ESERCIZI SPIRITUALI: Balsamo dell’anima

Martedì 3 ottobre 2017: riparte la regolare vita del seminario. Come ogni anno, i corridoi si ritrovano gremiti di “giovani in ricerca” e dei loro formatori. Ma, per poter iniziare l’anno formativo con la giusta marcia, c’è bisogno di una carica spirituale incisiva, che permetta ai seminaristi e ai formatori di entrare più in profondità in quella intimità con Cristo che è fondamentale per vivere santamente la propria vocazione battesimale. Proprio per questo il Seminario Metropolitano di Salerno propone, ogni anno prima del regolare inizio dell’anno formativo, una settimana di esercizi spirituali. Questi ultimi sono caratterizzati da una profonda ed intensa immersione nella Parola di Dio attraverso il silenzio, la meditazione e la contemplazione. Come ci dice infatti Sant’Ignazio di Loyola negli esercizi spirituali: «Con esercizi spirituali si intende ogni modo di esaminare la coscienza, meditare, contemplare, pregare vocalmente e mentalmente e altre operazioni spirituali. Come, infatti, il camminare e il correre sono esercizi corporali, così si chiamano esercizi spirituali tutti i modi di disporre l’anima a liberarsi di tutti gli affetti disordinati e, una volta eliminati, a cercare e trovare la volontà divina nell’organizzazione della propria vita per la salvezza dell’anima».

  I seminaristi hanno vissuto l’esperienza degli esercizi spirituali ad Acerno: il triennio teologico dal 23 al 28 ottobre, mentre il biennio filosofico dal 25 al 30 ottobre. Il tema affrontato è stato quello del discernimento e sarà anche il tema che accompagnerà tutto l’anno formativo 2017/18. Un approfondimento riguardo il discernimento anche in vista del sinodo dei giovani. Tutto questo sarà alla base dei momenti di riflessione e dei ritiri che ci saranno nel corso dell’anno e che permetteranno ancor meglio di sviscerare questo tema e di metterlo al centro della formazione, per saper riconoscere, interpretare e scegliere il volere di Dio alla luce del Vangelo e nella Chiesa.

 

Michele De Luca e Pietro Squizzato

GIORNATA VOCAZIONALE 22 OTTOBRE: Scruta le stelle e… ascolta

Carissimo,
ti preghiamo di invitare:
– ragazzi di scuola media
– giovani delle superiori
– universitari
(che ritieni idonei per un percorso di discernimento vocazionale)
per la giornata vocazionale di domenica 22 ottobre Festa di San Giovanni Paolo II dalle ore 9.30 alle 16.30
presso il Seminario di Pontecagnano.
Grazie di cuore della disponibilità!Uniti nella preghiera!

 

sac. Gerardo Albano – Rettore 
sac. Vincenzo Serpe – Pastorale Vocazionale 

Per scaricare la locandina clicca qui: Scruta le stelle e… ascolta